Umbria: creazione e al consolidamento di startup innovative 2017 – Azione 1.3.1 POR FESR 2014-2020

AMBITO AGEVOLAZIONE
Regionale

STANZIAMENTO
€ 4.300.000

SOGGETTO GESTORE
Regione Umbria

 

DESCRIZIONE

Bando per il Sostegno alla creazione e al consolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca, a valere sull’Azione 1.3.1 del POR FESR 2014-2020. 

Con Determinazione dirigenziale n. 8437 del 13 agosto 2018, pubblicata sul Bur n. 42 del 29 agosto 2018, sono state apportate rettifiche al bando in oggetto.

Il bando si propone l’obiettivo di sostenere la creazione di start up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e le iniziative di spin-off della ricerca ai fini della valorizzazione economica dei risultati della ricerca e/o dello sviluppo di nuovi prodotti, processi e servizi ad alto contenuto innovativo negli ambiti di specializzazione dove maggiore appare il potenziale competitivo identificati nell’ambito della Strategia di Ricerca e Innovazione per la Specializzazione Intelligente (RIS3).

Beneficiari: le PMI costituite sotto forma di società di capitali (comprese le srl unipersonali, le srl semplificate e le imprese cooperative di cui al DL 179/2012 e quelle con mutualità prevalente ex art. 2512 c.c.) e le società di capitali tra professionisti.

Tali soggetti possono configurarsi in una delle seguenti tipologie:

  • start-up ad alto contenuto tecnologico
  • spin-off aziendali
  • spin-off accademici ad elevate competenze scientifiche.

I progetti presentati dalle imprese saranno ritenuti ammissibili se in possesso di tutti i seguenti requisiti:

  • Innovatività
  • Validità tecnico-economica progetto
  • Equilibrio finanziario
  • Pertinenza del progetto con gli ambiti prioritari della strategia di specializzazione intelligente regionale RIS3
  • Spesa ammissibile non inferiore a € 30.000.

Risorse: € 1.300.000.

________

Con Deliberazione dirigenziale n. 634 del 11 giugno 2018, pubblicata sul Bur n. 31 del 27 giugno 2018, sono state apportate modifiche al bando in oggetto. La dotazione finanziaria viene incrementata per un importo di € 3.000.000

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Consorzio; Impresa o Professionista; Centro educativo o di ricerca; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa;

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Audiovisivo; Servizi; ICT; Trasporti; Energia; Agricoltura; Sanità; Cultura; Sociale – No Profit – Altro; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo

Il contributo viene concesso secondo quanto stabilito nel Regolamento CE della Commissione del 1812/2013, n. 1407 relativo all’applicazione degli articoli 87 e 88 del Trattato CE agli aiuti di importanza minore “de minimis” entrato in vigore a partire dal 01/01/2014.

A tal proposito si precisa che l’importo complessivo degli aiuti “de minimis” concedibili a una “impresa unica”, così come definita dall’art.2, comma 2 del Reg. CE n.1407/2013, non deve superare il massimale di € 200.000, su un periodo di tre esercizi finanziari (l’esercizio finanziario entro il quale il contributo viene concesso e i due esercizi finanziari precedenti).

Il contributo concedibile consiste in un contributo a fondo perduto (in conto impianti e/o in conto esercizio) pari al 40% della spesa ritenuta ammissibile.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Le domande possono essere inviate dalle ore 10.00 del 27 novembre 2017 e fino alle ore 12:00 del 29 giugno 2018 utilizzando esclusivamente il servizio on line raggiungibile all’indirizzo http://bandi.regione.umbria.it.

________

Con Deliberazione dirigenziale n. 634 del 11 giugno 2018, pubblicata sul Bur n. 31 del 27 giugno 2018, sono state apportate modifiche al bando in oggetto. La scadenza è prorogata alle ore 12 del 21 dicembre 2018.

DATA APERTURA
27/11/2017

DATA CHIUSURA
21/12/2018

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Group srl non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Group S.r.l — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi