Trento: interventi per il sostegno dell’economia e della nuova imprenditorialità – L.p. 6/1999

AMBITO AGEVOLAZIONE
Locale

STANZIAMENTO
€ 0

SOGGETTO GESTORE
Provincia autonoma di Trento

 

DESCRIZIONE

Legge a sostegno del consolidamento e della crescita del sistema economico, valorizzando le risorse locali e favorendo uno sviluppo locale ecosostenibile.

Le finalità che si intende perseguire con la presente Legge sono:

  • il perseguimento della qualità dell'impresa e degli investimenti;
  • l'integrazione settoriale e intersettoriale;
  • il riequilibrio territoriale, in armonia con il rispetto dell'ambiente;
  • l'internazionalizzazione del sistema economico;
  • la nascita e il potenziamento di nuova imprenditorialità.

La promozione del consolidamento e della crescita del sistema economico avviene tramite:

  1. aiuti finanziari alle imprese

    Possono beneficiare degli aiuti previsti dalla presente legge le grandi, medie e piccole imprese, nonché le microimprese, operanti in provincia di Trento (vedi art. 2 della Legge).

    Le attività finanziabili sono:

    . Aiuti per investimenti fissi
    . Interventi per la promozione di misure di protezione ambientale
    . Aiuti per la promozione della ricerca e sviluppo
    . Prestiti partecipativi
    . Aiuti per favorire l'esportazione di prodotti delle imprese trentine
    . Aiuti specifici per la nuova imprenditorialità
    . Aiuti specifici per risanamento, ristrutturazione o riconversione
    . Aiuti alle piccole imprese di autotrasporto per la cessazione dell'attività

  2. interventi di sistema volti alla creazione di un ambiente economico favorevole allo sviluppo
    Possono riguardare:

    a) Ricerca, studi e promozione, ovvero,
    . Diffusione della ricerca scientifica
    . Premi di specializzazione e di aggiornamento
    . Progetti di formazione e servizi per la nuova imprenditorialità
    . Progetti di azioni positive dirette ad eliminare le disparità di cui le donne possono essere oggetto nella formazione, nell'accesso al lavoro, nella progressione di carriera, nella vita lavorativa e nelle fasi di mobilità
    . Iniziative per il sostegno delle imprese sui mercati
    . Promozione e qualificazione delle attività economiche
    . Istituzione di un fondo per il sostegno all'innovazione

    b) Aree, immobili e infrastrutture per attività economiche
    . La Provincia, i comuni e le società alle quali partecipano i comuni e eventualmente altri enti pubblici, anche unitamente a soggetti privati, acquisiscono o acquisiscono e apprestano, o eventualmente apprestano, aree e strutture per attività economiche, in armonia con gli strumenti urbanistici in vigore.
    . Per sostenere il miglioramento della struttura finanziaria e l'innovazione dei modelli di finanza delle imprese è istituito il fondo per la finanza d'impresa.
    . Per perseguire la maggiore efficacia delle misure di sostegno al consolidamento e alla crescita del sistema economico, all'innovazione e alla nuova imprenditorialità è istituito il fondo per le agevolazioni a sostegno dell'impresa.

    c) Interventi per favorire l'attività di garanzia collettiva fidi
    Allo scopo di favorire l'accesso al credito delle imprese, la Provincia promuove lo sviluppo degli enti di cui all'articolo 15, comma 1, che svolgono attività di garanzia collettiva dei fidi, nel rispetto dell'articolo 13 del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269 (Disposizioni urgenti per favorire lo sviluppo e per la correzione dell'andamento dei conti pubblici), convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n. 326.

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Consorzio; Associazione; Pubblica Amministrazione; Impresa o Professionista; Centro educativo o di ricerca; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa; grande impresa;

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Audiovisivo; Servizi; ICT; Bancario – Assicurativo; Trasporti; Energia; Pubblica Amministrazione; Sanità; Cultura; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo; Finanziamento; Premi e Borse; Garanzia

Gli aiuti finanziari possono assumere le seguenti tipologie:
  • contributi in conto capitale, in una o più soluzioni;
  • contributi in conto canoni per operazioni di leasing;
  • contributi in conto interessi;
  • premi.

Consulenze; Opere Murarie; Impianti e Macchinari; Brevetti; Software; Promozione; Spese generali; Formazione personale; Costi del personale

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

La Giunta provinciale, previo confronto con la camera di commercio e con le organizzazioni sindacali dei lavoratori e degli imprenditori, stabilisce, con una o più deliberazioni, i criteri e le modalità per l'applicazione di questa legge, e in particolare determina:

  • gli investimenti e le spese ammissibili per tipologia di iniziative, l'intensità degli aiuti con le eventuali priorità, le soglie e le misure di intervento, nel rispetto dei limiti massimi fissati dalla disciplina comunitaria sugli aiuti di Stato, anche tenendo conto della disposizione "de minimis";
  • il periodo di validità delle domande non accolte per l'esaurirsi delle disponibilità finanziarie nei singoli esercizi di riferimento, comunque non oltre il secondo esercizio successivo a quello iniziale di riferimento, e le modalità per la loro riconsiderazione.

In data 28 ottobre 2009 il bando risulta operativo, come rilevato sul sito del Soggetto gestore.

DATA APERTURA

DATA CHIUSURA

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Group srl non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Group S.r.l — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi