Sicilia: GAL Madonie – Imprese extra-agricole in settori commercio, artigianale, turistico, servizi e innovazione tecnologica – Operazione 6.4c PSR 2014-2020

AMBITO AGEVOLAZIONE
Locale

STANZIAMENTO
€ 1.125.000

SOGGETTO GESTORE
GAL Madonie

 

DESCRIZIONE

Bando del GAL Madonie “Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extraagricole – “Sostegno per la creazione o sviluppo di imprese extra agricole nei settori del commercio, artigianale, turistico, dei servizi e dell’innovazione tecnologica” – Operazione 6.4 c del PSR 2014-2020.

Il bando ha l’obiettivo di sostenere investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole, favorendo sia la creazione di nuovi posti di lavoro, sia la erogazione di servizi finalizzati al miglioramento della qualità della vita delle comunità locali nei territori rurali.

In particolare con il bando si intendono sostenere le attività rivolte al completamento di filiere locali e alla valorizzazione delle specificità culturali e enogastronomiche connesse alle produzioni agricole e alimentari di qualità.

Gli investimenti potranno quindi essere rivolti anche ad attività imprenditoriali di trasformazione e commercializzazione di produzioni agricole in prodotti non compresi nell’Allegato I del Trattato. Una particolare attenzione sarà rivolta alle iniziative portatrici di innovazioni.

Gli obiettivi operativi prevedono di sostenere la realizzazione di n. 12 progetti di impresa finalizzati alla realizzazione di attività non agricole nelle zone rurali (agroalimentari, artigianali e manifatturiere), mediante un contributo in conto capitale pari al 75%.

L’operazione intende sostenere investimenti per:

  • la valorizzazione di prodotti artigianali e industriali non compresi nell’Allegato I del Trattato;
  • interventi per creazione e lo sviluppo di attività commerciali.

Tra gli interventi ammissibili sono compresi:

  • ristrutturazione, recupero, riqualificazione e adeguamento di beni immobili strettamente necessari allo svolgimento esclusivo delle attività previste per le imprese extra-agricole;
  • interventi per la realizzazione di prodotti artigianali ed industriali non compresi nell’Allegato I del Trattato e di punti vendita;
  • interventi per la creazione e lo sviluppo di servizi artigianali e commerciali.

I beneficiari della operazione sono:

  • gli agricoltori (imprenditori agricoli) ed i coadiuvanti familiari, che diversificano la loro attività attraverso l’avvio di attività extra-agricola;
  • le persone fisiche;
  • le microimprese e le piccole imprese.

La sede operativa dell’operazione proposta deve essere localizzata esclusivamente nelle zone rurali C e D del PSR Sicilia 2014/2020, all’interno di uno dei comuni del GAL (Alia, Alimena, Aliminusa, Blufi, Bompietro, Caccamo, Caltavuturo, Campofelice di Roccella, Castelbuono, Castellana Sicula, Cefalù, Cella, Collesano, Gangi, Geraci Siculo, Gratteri, Isnello, Lascari, Montemaggiore Belsito, Nicosia, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Polizzi Generosa, Pollina, Resuttano, Roccapalumba, San mauro Castelverde, Sciara, Scillato, Scaflani Bagni, Sperlinga, Termini Imerese, Valledolmo).

Il tempo massimo per l’esecuzione degli interventi è di:

  • 12 mesi per gli investimenti relativi a macchine e attrezzature;
  • 24 mesi per investimenti relativi a strutture, impianti e tipologie analoghe.

Il bando è "a graduatoria".

Il bando ha una dotazione di 1.125.000 euro.

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Consorzio; Impresa o Professionista; Privato; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa;

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Servizi; ICT; Agricoltura; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo

Gli aiuti saranno erogati in conto capitale, in regime “de minimis“, con un’intensità di aiuto del 75% e per un importo massimo di 125.000 euro.

L’importo minimo del progetto è pari a 30.000 euro.

Investimento minimo

€ 30.000

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

I termini iniziali e finali di presentazione delle domande di sostegno saranno indicati dal GAL con successivo avviso.

Per l’adesione al regime di sostegno dovrà essere presentata apposita domanda di sostegno on-line e cartacea:

  • La domanda va presentata telematicamente per il tramite dei soggetti abilitati CAA, Professionisti iscritti ad Ordini e/o Collegi professionali convenzionati con la Regione, utilizzando il servizio disponibile sul sito del portale SIAN
  • La stampa definitiva della domanda di sostegno debitamente firmata, rilasciata informaticamente dal SIAN, deve essere presentata entro i 10 giorni successivi alla data di rilascio informatico al: GAL ISC MADONIE – Viale Risorgimento 13b – 90020 Castellana Sicula (PA) a mezzo raccomandata, corriere o a mano

DATA APERTURA

DATA CHIUSURA

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Hub S.p.A. non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Hub S.p.A — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi