Sardegna: Spazi di Collaborazione in Sardegna – 2021

AMBITO AGEVOLAZIONE
Regionale

STANZIAMENTO
€ 0

SOGGETTO GESTORE
Regione Autonoma Sardegna

 

DESCRIZIONE

Manifestazione di interesse all’iscrizione nell’elenco qualificato della Regione Sardegna.

L’iniziativa avviata con l’avviso è volta ad individuare i luoghi in cui in Sardegna è possibile l’attivazione di processi di innovazione integrandoli con la condivisione, l’esplorazione, la sperimentazione e la validazione di idee e scenari innovativi, attraverso il coinvolgimento sia degli operatori “tradizionali” (imprese, organizzazioni di ricerca), che delle comunità di utenti e di tutti quei soggetti che a vario titolo operano nel territorio regionale con un ruolo attivo nell’ambito della creatività e del supporto alle iniziative imprenditoriali.

Attraverso l’iniziativa oggetto dell’avviso, l’Amministrazione regionale, per il tramite di Sardegna Ricerche e la collaborazione del Centro Regionale di Programmazione, vuole avviare un dialogo con tutte quelle strutture che abbiano come mission quella di implementare e rendere sistematici processi di creazione e/o accelerazione di nuove imprese fornendo loro servizi specialistici collegati all’offerta di spazi, servizi e occasioni di confronto.

A titolo esemplificativo, gli Spazi di Collaborazione, sono luoghi: 

  • che favoriscono la nascita e lo sviluppo di startup ad alto contenuto di conoscenza fornendo servizi, competenze e relazioni rilevanti nelle fasi di avvio del ciclo di vita di una impresa;
  • nei quali imprese, liberi professionisti e team informali di sviluppo si riuniscono, lavorano e collaborano in un luogo comune, condividendone gli ambienti e le risorse materiali e immateriali;
  • che offrono diverse tipologie di servizi tra cui l’affitto di postazioni singole o multiple, stanze/uffici, affitto di sale riunioni e conferenze;
  • che programmano, attuano e vivono, non solo internamente, cicli di eventi formativi e/o seminariali aperti anche al contesto territoriale;
  • che offrono attrezzature e servizi, che favoriscono la ricerca, l’innovazione e la sperimentazione e che quindi rappresentano un presupposto importante nei processi di creazione e sviluppo di nuovi prodotti e servizi.

Possono presentare domanda di inserimento nell’elenco qualificato degli "Spazi di Collaborazione" i soggetti in possesso dei seguenti requisiti: 

  • essere un incubatore certificato ai sensi della normativa nazionale di riferimento, con spazi attrezzati sul territorio regionale; o in alternativa
  • essere un’impresa che svolge attività di co-working/incubazione/accelerazione.

Le pubbliche amministrazioni come le Università o i centri di ricerca pubblici possono candidarsi ma solo con iniziative che rispondano alle finalità dell’ avviso e dimostrino il possesso dei requisiti minimi.

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Consorzio; Pubblica Amministrazione; Impresa o Professionista; Centro educativo o di ricerca; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa; grande impresa;

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Audiovisivo; Servizi; ICT; Trasporti; Energia; Pubblica Amministrazione; Sanità; Cultura; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE

Le strutture interessate, siano esse incubatori, acceleratori, spazi di coworking, si prestano, da un lato, a divenire i nodi di una rete regionale di Spazi di Collaborazione e, dall’altro, molto più pragmaticamente, si considera possano attivarsi operativamente per ospitare lo sviluppo di quei progetti che l’amministrazione regionale intende supportare sul proprio territorio.

Tale iniziativa non vincola l’amministrazione regionale a stipulare contratti o convenzioni con i soggetti candidati ed eventualmente inseriti nella rete, ma ha l’obiettivo di localizzarli, caratterizzarli, e potenzialmente coinvolgerli, con modalità differenti, nelle iniziative previste, a valere su strumenti regionali, nazionali ed europei.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Scadenza: 31 dicembre 2021.

DATA APERTURA

DATA CHIUSURA
31/12/2021

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Hub S.p.A. non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Hub S.p.A — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi