Piemonte: interventi per lo sviluppo delle attività produttive – LR 34-2004

AMBITO AGEVOLAZIONE
Regionale

STANZIAMENTO
€ 0

SOGGETTO GESTORE
Regione Piemonte

 

DESCRIZIONE

La legge regionale n. 34-2004 disciplina gli interventi della Regione per lo sviluppo e la qualificazione delle attività produttive, per l’incremento della competitività e per la crescita del sistema produttivo e dell’occupazione in una prospettiva di sviluppo sostenibile e di contenimento dei consumi energetici.

Con Dgr n. 9-624 del 3 Dicembre 2019, pubblicata sul Bur n. 51 del 19 dicembre 2019, è stata pubblicata la rimodulazione del fabbisogno per annualità per attualizzarlo ai fatti gestionali e l’utilizzo delle economie per consentire il pieno sostenimento della spesa a livello territoriale.

Gli interventi sono diretti a favorire:

  • a) l’internazionalizzazione del sistema produttivo;
  • b) l’innovazione tecnologica e produttiva, commerciale e di mercato, organizzativa e gestionale delle imprese;
  • c) la ricerca di base e industriale, lo sviluppo e il trasferimento tecnologico;
  • d) lo sviluppo della società dell’informazione;
  • e) la crescita dimensionale, la costituzione e la qualificazione di reti di imprese e di subfornitura;
  • f) la qualificazione, l’innovazione nella gestione finanziaria delle imprese e l’accesso al credito;
  • g) lo sviluppo dei sistemi di certificazione aziendale e di gestione e comunicazione della responsabilità sociale e ambientale;
  • h) lo sviluppo della base produttiva e la costituzione di nuove imprese;
  • i) i processi di ampliamento, ristrutturazione, riconversione e riattivazione;
  • l) la sicurezza dei luoghi di lavoro, la tutela ambientale e il risparmio energetico;
  • m) la localizzazione ottimale, sotto il profilo territoriale e ambientale, degli insediamenti produttivi;
  • n) la predisposizione di infrastrutture di servizio al sistema produttivo;
  • o) la ripresa dell’attività produttiva delle imprese danneggiate da eventi calamitosi;
  • p) la semplificazione e la razionalizzazione degli interventi di politica industriale e la loro integrazione con gli altri strumenti regionali di politica economica e di regolazione;
  • q) la promozione della politica culturale dell’impresa attraverso la creazione di modelli museali e di archivio per finalità di studio, valorizzazione, educazione e formazione.

Per il raggiungimento di tali obiettivi la Regione si avvale dei seguenti strumenti:

  • a) aiuti alle imprese;
  • b) servizi alle imprese;
  • c) ingegneria finanziaria;
  • d) infrastrutture per il sistema produttivo;
  • e) distretti industriali, filiere produttive e poli di specializzazione produttiva;
  • f) creazione d’impresa;
  • g) progetti strategici;
  • h) strutture e servizi per l’internazionalizzazione;
  • i) strutture e servizi per la ricerca di base e industriale, lo sviluppo e il trasferimento tecnologico;
  • l) aiuti per la ripresa delle attività produttive a seguito di eventi calamitosi;
  • m) programmazione negoziata.

I beneficiari degli interventi sono:

  • a) le imprese, singole o associate;
  • b) le strutture di servizio alle imprese;
  • c) gli investitori istituzionali e le finanziarie di sviluppo;
  • d) i consorzi e le cooperative di garanzia collettiva fidi;
  • e) gli enti e gli organismi promossi o partecipati dalla Regione o dagli Enti locali;
  • f) gli Enti locali e gli altri enti pubblici;
  • g) le società consortili a maggioranza pubblica, le società di intervento a controllo pubblico;
  • h) i parchi scientifici e tecnologici, gli incubatori d’impresa;
  • i) le università, il politecnico, gli enti di ricerca pubblici ed i centri di ricerca pubblici e privati;
  • l) i soggetti che intendano avviare nuove attività imprenditoriali;
  • m) le forme associative e consortili fra i soggetti di cui alle lettere a), b), c), d), e), f), g), h), i), l).

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Consorzio; Associazione; Pubblica Amministrazione; Impresa o Professionista; Centro educativo o di ricerca; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa; grande impresa;

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Audiovisivo; Servizi; ICT; Trasporti; Energia; Pubblica Amministrazione; Cultura; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo; Finanziamento; Incentivo Fiscale; Garanzia

Per l’attivazione degli strumenti la Regione utilizza le seguenti tipologie di intervento:

a) contributi in conto capitale;
b) contributi in conto interessi;
c) finanziamenti a tasso agevolato mediante fondo rotativo;
d) agevolazioni e rimborsi tributari e fiscali;
e) garanzie per operazioni creditizie e partecipazione a fondi di garanzia;
f) promozione e partecipazione alla costituzione di fondi per il sostegno alla capitalizzazione delle imprese;
g) promozione e finanziamento di progetti;
h) costituzione, partecipazione e finanziamento di strutture pubbliche, private o miste;
i) altre forme di intervento individuate e definite dalla Giunta regionale.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

La Giunta regionale stabilirà con successivi provvedimenti i contenuti tecnici, i beneficiari ed requisiti d’accesso, le procedure attuative degli strumenti d’intervento previsti dalla presente legge.

DATA APERTURA

DATA CHIUSURA

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Hub S.p.A. non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Hub S.p.A — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi