MISE: nuovo regime di aiuto per il sostegno alla nascita e allo sviluppo di societa’ cooperative – Nuova Marcora

AMBITO AGEVOLAZIONE
Nazionale

STANZIAMENTO
€ 0

SOGGETTO GESTORE
Ministero dello Sviluppo economico

 

DESCRIZIONE

Nuovo regime di aiuti volto a rafforzare il sostegno alla nascita, allo sviluppo e al consolidamento delle società cooperative, con lo scopo di favorire lo sviluppo economico e la crescita dei livelli di occupazione del Paese, ai sensi dell’articolo 1, comma 845, della legge n. 296/2006.

Con la pubblicazione del Decreto direttoriale del 31 marzo 2021 nella Gazzetta ufficiale dell’8 aprile 2021, decorrono i termini per la presentazione delle richieste di finanziamento.

Le agevolazioni sono concesse al fine di sostenere, sull’intero territorio nazionale e in tutti i settori produttivi, nel rispetto dei limiti previsti dai Regolamenti di esenzione o dai Regolamenti de minimis di volta in volta applicabili, la nascita, lo sviluppo e il consolidamento di società cooperative.

Possono beneficiare delle agevolazioni le società cooperative di produzione e lavoro e sociali di cui all’articolo 17, comma 2, della legge 27 febbraio 1985, n. 49:

  • a) regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese. Le società cooperative che non dispongono di una sede legale e/o operativa nel territorio italiano devono essere costituite secondo le norme di diritto civile e commerciale vigenti nello Stato di residenza e iscritte nel relativo registro delle imprese; per i predetti soggetti la disponibilità di almeno una sede operativa sul territorio italiano deve essere dimostrata alla data di richiesta della prima erogazione dell’agevolazione;
  • b) che si trovano nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non siano in stato di scioglimento o liquidazione, non siano sottoposte a procedure concorsuali e che non si trovano in condizioni tali da risultare impresa in difficoltà, così come individuata dal Regolamento di esenzione;
  • c) operanti in tutti i settori produttivi.

Non sono ammesse alle agevolazioni le società cooperative:

  • che rientrano tra le imprese che hanno ricevuto e, successivamente, non rimborsato o depositato in un conto bloccato, gli aiuti individuati quali illegali o incompatibili dalla Commissione europea;
  • che non hanno restituito somme dovute a seguito di provvedimenti definitivi di revoca di agevolazioni concesse dal Ministero.

Le agevolazioni possono essere concesse, alternativamente, a fronte:

  • della realizzazione di programmi di investimento non ancora avviati alla data di presentazione della richiesta di finanziamento agevolato alle società finanziarie, alle condizioni ed entro i limiti delle intensità massime di aiuto previste dall’articolo 17 del Regolamento di esenzione o, nel caso di settori esclusi dall’applicazione del predetto regolamento, ai sensi e nei limiti previsti dagli articoli 14 (investimenti connessi all’attività di produzione agricola primaria) o 17 (investimenti relativi alla trasformazione di prodotti agricoli e commercializzazione di prodotti agricoli) del Regolamento esenzione agricoltura ovvero dal Regolamento de minimis pesca;
  • di esigenze di liquidità aziendale, direttamente finalizzate all’attività di impresa.

Ciascuna società cooperativa può presentare una sola domanda di finanziamento agevolato nell’arco di 36 mesi.

Per il finanziamento delle agevolazioni sono utilizzate le risorse iscritte nella sezione del Fondo Crescita Sostenibile (FCS) dedicata agli interventi per il rafforzamento della struttura produttiva, il riutilizzo di impianti produttivi e il rilancio di aree che versano in situazioni di crisi. Le agevolazioni possono altresì essere finanziate con risorse provenienti da Programmi Operativi cofinanziati con Fondi Strutturali, nell’attuazione di azioni, previste nei predetti Programmi Operativi, coerenti con le finalità e gli ambiti di intervento del decreto MISE del 4 gennaio 2021.

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Audiovisivo; Servizi; ICT; Bancario – Assicurativo; Trasporti; Energia; Agricoltura; Pesca e Affari marittimi; Sanità; Cultura; Sociale – No Profit – Altro; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Finanziamento

A valere sulle risorse disponibili, le società finanziarie possono concedere alle società cooperative finanziamenti agevolati con le seguenti caratteristiche:

  • durata non inferiore a tre anni e non superiore a dieci anni, comprensivi di un periodo di preammortamento massimo di tre anni;
  • rimborsati secondo un piano di ammortamento a rate semestrali costanti posticipate, scadenti il 31 maggio e il 30 novembre di ogni anno;
  • regolati a un tasso di interesse pari allo zero per cento;
  • nel caso vengano concessi a fronte di nuovi investimenti, a copertura dell’intero importo del programma di investimento;
  • concessi per un importo non superiore a cinque volte il valore delle partecipazioni già detenute dalle società finanziarie partecipate dal Ministero nelle società cooperative beneficiarie, e in ogni caso per un importo complessivamente non superiore ad euro 2.000.000.

I finanziamenti agevolati non sono assistiti da alcuna forma di garanzia, né personale, né reale, né bancaria, né assicurativa.

L’agevolazione è concessa ai sensi: 

  • dell’articolo 17 del Regolamento di esenzione e nei limiti delle intensità massime di aiuto ivi previste, qualora il finanziamento agevolato sia finalizzato alla realizzazione, da parte della società cooperativa beneficiaria, di un programma di investimento non ancora avviato alla data di presentazione della richiesta di finanziamento alla società finanziaria, conforme agli obiettivi previsti, alle prescrizioni e ai divieti di cui allo stesso Regolamento di esenzione. Qualora la società cooperativa beneficiaria operi in settori esclusi dall’applicazione del Regolamento di esenzione, l’agevolazione è concessa ai sensi e nei limiti previsti dagli articoli 14 e 17 del Regolamento di esenzione agricoltura ovvero dal Regolamento de minimis pesca; 
  • del pertinente Regolamento de minimis, nel caso in cui il finanziamento agevolato sia concesso alla società cooperativa per esigenze di liquidità aziendale, direttamente finalizzate all’attività di impresa.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Le agevolazioni sono concesse sulla base di una procedura valutativa con procedimento a sportello.

Le richieste di finanziamento agevolato sono presentate dalle società cooperative interessate alle società finanziarie partecipate dal Ministero con le modalità ed entro i termini che saranno previsti con decreto del Direttore generale per gli incentivi alle imprese.

____________

Con Decreto direttoriale del 31 marzo 2021 sono stati approvati modalità e termini per la presentazione delle richieste di finanziamento. La richiesta di finanziamento agevolato e la relativa documentazione potranno essere presentate a partire dal 15° giorno successivo alla pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

____________

Con la pubblicazione del Decreto direttoriale del 31 marzo 2021 nella Gazzetta ufficiale dell’8 aprile 2021, decorrono i termini per la presentazione delle richieste di finanziamento. Le domande e la relativa documentazione potranno essere presentate a partire dal 15° giorno successivo alla pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, quindi dal 23 aprile 2021.

DATA APERTURA
23/04/2021

DATA CHIUSURA

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Hub S.p.A. non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Hub S.p.A — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi