Marche: sostegno alla creazione d’impresa – POR FSE 2014-2020

AMBITO AGEVOLAZIONE
Regionale

STANZIAMENTO
€ 15.000.000

SOGGETTO GESTORE
Regione Marche

 

DESCRIZIONE

Avviso pubblico per il sostegno alla creazione di impresa, a valere sul POR FSE 2014-2020.

Obiettivi: sostenere la creazione di nuove realtà produttive o di servizio con sede legale e/o operativa in regione, in grado di creare anche nuova occupazione.

I soggetti che possono presentare domanda di finanziamento devono essere: 

  • residenti o domiciliati (domicilio da almeno 3 mesi) nella regione Marche
  • essere soggetti iscritti come disoccupati, ai sensi del D.lgs 150/2015 e s.m.i., presso i Centri per l’Impiego della Regione Marche, competenti per territorio
  • avere un’età minima di 18 anni.

Ciascun soggetto può presentare una sola domanda di partecipazione e non può essere coinvolto in più progetti di nuova impresa.

Saranno finanziate le nuove imprese, gli studi professionali, singoli e/o associati e/o liberi professionisti, aventi sede legale e/o sede operativa nel territorio della regione Marche che si costituiscono dopo la pubblicazione del bando

Risorse: 15.000.000 euro

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Privato

DIMENSIONE BENEFICIARI

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Audiovisivo; Servizi; ICT; Trasporti; Energia; Agricoltura; Sanità; Cultura; Sociale – No Profit – Altro; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo

L’intervento di sostegno alla creazione di nuove imprese verrà attuato con due modalità: 

  • Con il ricorso al regime de minimis che consente l’erogazione di contributi in somma forfettaria. Si tratta della modalità introdotta dal citato regolamento omnibus, per il quale, nel caso di contributi pubblici inferiori a € 100.000, questi possono essere erogati non più a costi reali, bensì tramite tabelle standard di costi unitari, somme forfettarie o tassi forfettari. L’utilizzo di questa opzione ha richiesto, da parte dell’Autorità di gestione del POR FSE, la predeterminazione dell’importo forfettario massimo, sulla base dei dati storici e nel rispetto dei criteri di giustizia, equità e verificabilità
  • Con il ricorso al regolamento di esenzione Reg. GBER (UE) 651/2014. Con questa opzione l’agevolazione non assume la forma di somma forfettaria, bensì di contributo a fondo (in c/capitale) a copertura del 100% dei costi reali ammissibili sostenuti, ai sensi dell’art. 22, comma 3c, del Reg. (UE) n. 651/2014

Ciascuna impresa può accedere, al massimo, a un finanziamento per un importo massimo di euro 35.000

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Le domande possono essere presentate dal 15 maggio 2019 ed entro il 31 dicembre 2021 fatto salvo l’ esaurimento delle risorse prima della data di scadenza all’indirizzo internet https://SIFORM.regione.marche.it

DATA APERTURA
15/05/2019

DATA CHIUSURA
31/12/2021

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Hub S.p.A. non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Hub S.p.A — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi