MAECI: Bando Accelerate in Israel per startup

AMBITO AGEVOLAZIONE
Nazionale

STANZIAMENTO
€ 0

SOGGETTO GESTORE
MAECI

 

DESCRIZIONE

Bando n. SCI01-20 “Accelerate in Israel” per il finanziamento della mobilità in Israele di start-up italiane sulla base dell’accordo italo-israeliano di cooperazione industriale, scientifica e tecnologica e promosso in accordo con l’Ice.

Sul sito del MAECI è stata comunicata la proroga del bando.

Il bando mira a promuovere lo scale-up internazionale di start-up italiane interessate a sviluppare il proprio piano d’impresa nell’eco-sistema dell’innovazione israeliana, attraverso un periodo di accelerazione in Israele.

Compatibilmente con le restrizioni in vigore per il contrasto al Coronavirus, il programma avrà inizio a gennaio 2021 in una data che verrà comunicata da parte dell’Ambasciata d’Italia in Israele alle start-up selezionate.

Il programma di accelerazione sarà definito dal Comitato di selezione insieme all’acceleratore o agli acceleratori israeliani ospitanti. Esso comprenderà contenuti sia di carattere generale basilari per il successo di ogni nuova iniziativa imprenditoriale, sia approfondimenti specifici relativi al settore di attività di ciascuna start-up. I partecipanti saranno coinvolti in sessioni teoriche e pratiche, assistiti da mentori e tutori, che affronteranno tematiche di strategia aziendale, finanza e marketing. Ampio spazio verrà dedicato ad ogni singola start-up per approfondimenti sia sul progetto specifico intrapreso sia su temi specifici relativi al settore di appartenenza. Incontri di networking aiuteranno poi a introdurre i partecipanti nell’ecosistema dell’innovazione israeliana, mediante contatti con leader di importanti aziende israeliane e internazionali e con investitori potenziali.

Possono presentare domanda di partecipazione le start-up italiane che al momento della chiusura del bando risultino essere iscritte nell’apposito registro speciale c/o le CCIAA.

Il Piano d’impresa in base a cui ciascuna startup si candida dovrà riguardare esclusivamente le seguenti aree:

  • Tecnologie per mobilità, trasporti e città intelligente (Smart mobility, Smart cities, architecture tech);
  • Tecnologie per manifattura, robotica e automazione (Manufacture tech, Industry 4.0, Robotics and Automation);
  • Tecnologie per l’agricoltura e l’alimentazione (Agri and Food tech);
  • Tecnologie per l’ambiente, la gestione delle acque e il mare (Clean, Water and Blue tech);
  • Tecnologie medicali (Health tech);
  • Tecnologie per i viaggi e il turismo (Travel & Turism tech);
  • Tecnologie per l’informazione e le comunicazioni (ICT).

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Consorzio; Impresa o Professionista; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa

SETTORE
Industria; Turismo; Costruzioni; Servizi; ICT; Trasporti; Energia; Agricoltura; Pesca e Affari marittimi; Sanità; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo

La mobilità sarà agevolata per 10 settimane con un finanziamento forfettario pari a 12.000 Euro per start-up. Il finanziamento è inteso come contributo a fondo perso per le spese relative al periodo di accelerazione in Israele, incluse quelle per i servizi offerti dall’acceleratore, incluso, ove possibile, l’alloggio con sistemazione tipo foresteria.

Inoltre a tutte le start-up selezionate, l’Agenzia ICE offre un percorso di orientamento gratuito e facoltativo, da tenersi in Italia, in sedi e con modalità che saranno comunicate a suo tempo.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Le domande vanno presentate entro entro le ore 17:00 (ora di Tel Aviv) del 31 luglio 2020, tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: amb.telaviv.archivio@cert.esteri.it.

______

Sul sito del MAECI è stata comunicata la proroga del bando al 30 settembre 2020.

DATA APERTURA

DATA CHIUSURA
30/09/2020

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Hub S.p.A. non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Hub S.p.A — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi