Lombardia: avvio di imprese culturali e creative da insediare in spazi pubblici – POR FSE 2014-2020

AMBITO AGEVOLAZIONE
Regionale

STANZIAMENTO
€ 2.000.000

SOGGETTO GESTORE
Regione Lombardia

 

DESCRIZIONE

Bando pubblico per la selezione di percorsi di formazione/accompagnamento per l’avvio di imprese culturali e creative da insediare in spazi pubblici, a valere sul POR FSE 2014-2020.

Il bando ha lo scopo di selezionare proposte di formazione/accompagnamento presentate da soggetti pubblici e privati, rivolte a persone disoccupate che vogliano lavorare nel settore culturale e creativo e abbiano già un’idea di progetto da sviluppare in un vero e proprio progetto imprenditoriale e concretizzare, a conclusione del percorso formativo, con la creazione di una startup.

Per mettere in contatto i partecipanti con realtà virtuose cui ispirarsi per il proprio progetto d’impresa, i percorsi di formazione/accompagnamento comprenderanno anche l’organizzazione di uno stage in uno degli altri Paesi dell’UE.

I beneficiari ammissibili alla presentazione di proposte progettuali per percorsi di formazione/accompagnamento per l’avvio di imprese culturali e creative da insediare in spazi pubblici sono gli operatori accreditati da Regione Lombardia alla formazione e al lavoro, sia in forma singola sia in partenariato, con il coinvolgimento di uno o più incubatori d’impresa rientranti nell’elenco degli incubatori certificati dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Si precisa in ogni caso che i componenti del partenariato di progetto devono essere esclusivamente gli operatori accreditati alla formazione e al lavoro.

Possono essere selezionati come destinatari dei percorsi di formazione/accompagnamento per l’avvio di imprese culturali e creative i soggetti che alla data di avvio del percorso risultino:

  • residenti o domiciliati in Regione Lombardia; 
  • disoccupati;
  • interessati a sviluppare una loro idea imprenditoriale nel settore culturale e creativo e a trasformarla in impresa.

In particolare, i percorsi previsti potranno essere rivolti a persone di ogni età e genere oppure essere rivolti esclusivamente ad uno dei seguenti target di destinatari:

  • giovani di età compresa tra i 15 e i 29 anni;
  • donne.

I disoccupati che stanno fruendo della misura Dote Unica Lavoro o dell’assegno di ricollocazione (Adr) di cui all’art. 23 del D.lgs 150/2015 o del Programma Garanzia Giovani, non possono accedere al bando; analogo vincolo deve essere rispettato per altri eventuali interventi di politica attiva finanziati attraverso risorse pubbliche ove previsto dai relativi dispositivi.

La dotazione finanziaria complessiva è pari ad euro 2.000.000.

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Consorzio; Associazione; Pubblica Amministrazione; Altro; Impresa o Professionista; Fondazione; Centro educativo o di ricerca; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa; grande impresa;

SETTORE
Audiovisivo; Servizi; Pubblica Amministrazione; Cultura; Sociale – No Profit – Altro

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo

Il contributo sarà a fondo perduto e coprirà il 100% della richiesta di finanziamento.

La dimensione finanziaria dei progetti dovrà essere almeno pari a 200.000 euro, mentre il contributo concedibile sarà pari ad un massimo di 400.000 euro.

Il contributo non si configura come aiuto di Stato per quanto riguarda la parte di formazione/accompagnamento antecedente l’eventuale creazione di imprese culturali e creative, perchè finanziamento a persone fisiche disoccupate.

Per quanto riguarda invece la formazione/consulenza ai neo-imprenditori delle start up che potranno nascere a fine progetto, tale intervento si configurerà come aiuto di Stato in regime de minimis (Reg.1407/2013).

Investimento minimo

€ 200.000

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Le domande devono essere presentate entro le ore 17.00 del 3 maggio 2019.

DATA APERTURA

DATA CHIUSURA
03/05/2019

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Group srl non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Group S.r.l — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi