Liguria: credito agevolato e garantito per imprese artigiane – Azione 361 del POR FESR 2014-2020

AMBITO AGEVOLAZIONE
Regionale

STANZIAMENTO
€ 2.300.000

SOGGETTO GESTORE
Regione Liguria – Artigiancassa

 

DESCRIZIONE

Regolamento per le operazioni di credito agevolato e garantito a sostegno delle imprese del settore artigiano.

Con dgr n. 705 del 30 agosto 2018, pubblicata sul BUR n. 38 del 19 settembre 2018, sono state implementate le risorse per il credito agevolato e garantito per le imprese artigiane liguri, di cui al Regolamento in oggetto.

Il Regolamento si compone di due parti:

  • Parte A – concessione congiunta di contributo per la riduzione del costo della garanzia Confidi e in conto interessi a favore delle imprese artigiane della Liguria,
  • Parte B – operazioni di locazione finanziaria agevolata per la concessione congiunta di contributo per la riduzione del costo della garanzia Confidi e in conto canoni a favore delle imprese artigiane della Liguria.

Sono soggetti beneficiari delle operazioni previste dal regolamento in oggetto:

  • le imprese artigiane, anche in forma cooperativa o consortile, iscritte all’Albo di cui alla Legge regionale n. 4/2003,
  • le imprese iscritte al registro imprese, a condizione che ottengano l’iscrizione all’Albo entro 12 mesi dalla presentazione della domanda.

La gestione è affidata ad Artigiancassa spa, con una dotazione finanziaria pari a 1.000.000 euro.

___________________

Con dgr n. 705 del 30 agosto 2018, pubblicata sul BUR n. 38 del 19 settembre 2018, sono state implementate le risorse per il credito agevolato e garantito per le imprese artigiane liguri, di cui al Regolamento in oggetto.

Con l’incremento di 1.300.000 euro delle risorse, la dotazione aggiornata del Regolamento è di 2.300.000 euro.

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Consorzio; Impresa o Professionista; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa; grande impresa

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Audiovisivo; Servizi; ICT; Trasporti; Energia; Sanità; Cultura; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Finanziamento

Parte A: concessione congiunta di contributo per la riduzione del costo della garanzia Confidi e in conto interessi a favore delle imprese artigiane della Liguria

Il finanziamento massimo ammissibile al contributo interessi, in regime "de minimis", è stabilito in 500.000 euro (60.000 euro per ogni socio, in caso di impresa costituita in forma cooperativa).

Le agevolazioni assicurano:

  • contributo interessi per le operazioni di credito a favore delle imprese artigiane: pari agli interessi risultanti da un piano di ammortamento sviluppato al tasso del 2%, non superiore al taeg, e nel caso in cui il tasso raggiunga/superi il 2,25% il contributo sarà calcolato al 90% della quota interessi rinveniente da un piano di ammortamento sviluppato la tasso di riferimento
  • contributo a riduzione del costo della garanzia Confidi: pari allo 0,50% annuo dell’importo del finanziamento con un massimo di 5 anni.

Sono escluse dagli interventi agevolativi le operazioni di finanziamento di importo inferiore a 10.000 euro.

Parte B – operazioni di locazione finanziaria agevolata per la concessione congiunta di contributo per la riduzione del costo della garanzia Confidi e in conto canoni a favore delle imprese artigiane della Liguria

Le agevolazioni assicurano, in regime "de minimis":

  • contributo in conto canoni operazioni di locazione finanziaria a favore delle imprese artigiane della Liguria: pari agli interessi risultanti da un piano di ammortamento sviluppato al tasso del 2%, non superiore al taeg, e nel caso in cui il tasso raggiunga/superi il 2,25% il contributo sarà calcolato al 90% della quota interessi rinveniente da un piano di ammortamento sviluppato la tasso di riferimento,
  • contributo a riduzione del costo della garanzia Confidi: pari allo 0,50% annuo dell’importo del finanziamento con un massimo di 5 anni.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Il Regolamento si applica alle domande di agevolazione pervenute alla sede regionale di Artigiancassa a partire dal 1° febbraio 2016.

DATA APERTURA
01/02/2016

DATA CHIUSURA

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Group srl non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Group S.r.l — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi