Liguria: avviamento di imprese per giovani agricoltori – Annualita’ 2018-2020 – Sottomisura 6.1 PSR 2014-2020

AMBITO AGEVOLAZIONE
Regionale

STANZIAMENTO
€ 5.500.000

SOGGETTO GESTORE
Regione Liguria

 

DESCRIZIONE

Bando per la presentazione di domande di aiuto a valere sulla sottomisura 6.1 "Aiuti all’avviamento di imprese per i giovani agricoltori" del PSR 2014-2020 relativamente alle annualità dal 2018 al 2020.

Con la dgr n. 257 del 26 gennaio 2018, pubblicata sul BUR n. 9 del 28 febbraio 2018, si proroga al 15 febbraio 2018 il termine di presentazione delle domande di sostegno a valere sulla prima finestra temporale del bando.

Il bando disciplina le procedure e le modalità per la presentazione delle domande di sostegno e di pagamento a valere sul PSR 2014-2020, sottomisura 6.1 “Aiuto all’avvio di imprese agricole per i giovani agricoltori" per le annualità dal 2018 al 2020. Si tratta di un bando a graduatoria con apertura a fasce programmate.

L’avviso finanzia il “primo insediamento“, ovvero l’acquisizione per la prima volta del possesso di una azienda agricola in qualità di titolare o contitolare con l’attribuzione per la prima volta della Partita IVA come produttore agricolo. L’insediamento termina con l’attuazione del piano aziendale di sviluppo. 

Sono beneficiari del bando i giovani agricoltori.

Il "giovane agricoltore" è definito come segue: persona di età non superiore a quaranta anni al momento della presentazione della domanda, che possiede adeguate qualifiche e competenze professionali e che si insedia per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo dell’azienda.

La dotazione finanziaria complessiva per le annualità dal 2018 al 2020 è di 5.500.000 euro, così suddivisi:

  • 4 dicembre 2017 – 31 gennaio 2018: 2.000.000 euro
  • 4 giugno 2018 – 31 luglio 2018: 1.500.000 euro
  • 4 dicembre 2018 – 31 gennaio 2019: 1.000.000 euro
  • 4 giugno 2019 – 31 luglio 2019: 500.000 euro
  • 4 dicembre 2019 – 31 gennaio 2020: 300.000 euro
  • 4 giugno 2020 – 31 luglio 2020: 200.000 euro.

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Impresa o Professionista; Privato; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa;

SETTORE
Agricoltura

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo

L’importo dell’aiuto è determinato con un sostegno base, identico per tutti i beneficiari, maggiorato in funzione:

  • degli svantaggi crescenti in termini di situazione socio-economica della zona in cui il giovane si insedia;
  • dell’impegno organizzativo ed economico dovuto all’insediamento in aziende abbandonate o condotte da soggetti estranei al beneficiario per compensare il maggior tempo necessario per raggiungere un livello di produttività adeguato.

Il sostegno è pertanto determinato nel modo seguente:

  • premio base: 18.000 euro;
  • maggiorazione per disagio socio-economico pari a:
    4.000 euro se il giovane si insedia in una azienda con sede in un comune di seconda fascia;
    6.000 euro se il giovane si insedia in una azienda con sede in un comune di terza fascia;
    8.000 euro se il giovane si insedia in una azienda con sede in un comune di quarta fascia.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Le domande devono essere predisposte e presentate tramite le apposite applicazioni disponibili sul portale del Sistema Informativo Agricolo Regionale – SIAR (www.siarliguria.it) nelle seguenti fasce temporali:

  • 4 dicembre 2017 – 31 gennaio 2018
  • 4 giugno 2018 – 31 luglio 2018
  • 4 dicembre 2018 – 31 gennaio 2019
  • 4 giugno 2019 – 31 luglio 2019
  • 4 dicembre 2019 – 31 gennaio 2020
  • 4 giugno 2020 – 31 luglio 2020.

_______________

Con la dgr n. 257 del 26 gennaio 2018, pubblicata sul BUR n. 9 del 28 febbraio 2018, si proroga al 15 febbraio 2018 il termine di presentazione delle domande di sostegno a valere sulla prima finestra temporale del bando.

DATA APERTURA
04/12/2017

DATA CHIUSURA
31/07/2020

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Group srl non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Group S.r.l — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi