Genova: contributi economici finalizzati allo sviluppo e alla promozione del tessuto economico

AMBITO AGEVOLAZIONE
Locale

STANZIAMENTO
€ 0

SOGGETTO GESTORE
Comune di Genova

 

DESCRIZIONE

Bando pubblico per la concessione di contributi economici finalizzati allo sviluppo e alla promozione del tessuto economico della città di Genova.

Il bando a sportello è diretto alla concessione di contributi economici a copertura, totale o parziale, di tributi, canoni o tariffe comunali, quali IMU, TASI, TARI, COSAP, ISCOP, imposta comunale sulla pubblicità/diritti di pubbliche affissioni, canone per l’installazione di mezzi pubblicitari e degli eventuali ulteriori o diversi tributi, canoni o tariffe comunali disposti per legge o regolamento, integralmente e regolarmente pagati nell’anno precedente alla istanza di erogazione, fino al 100% dell’importo, in favore di persone giuridiche, costituite in forma societaria pluripersonale, che esercitano un’attività imprenditoriale, commerciale, industriale o artigianale nell’ambito della Città di Genova e mirate a favorire l’impianto di iniziative imprenditoriali sul territorio cittadino, nonché l’ampliamento delle iniziative economiche già avviate e ad attrarre nuovi investimenti, anche provenienti dall’estero, con assunzione di personale, nel rispetto delle condizioni specificate nel presente Bando e delle disposizioni normative vigenti, nonchè dei regolamenti comunitari in materia.

I soggetti destinatari del contributo dovranno essere persone giuridiche, costituite in forma societaria pluripersonale, che esercitano un’attività imprenditoriale, commerciale, industriale o artigianale che ne facciano richiesta e che soddisfino tutte le seguenti condizioni:

  • a) abbiano almeno una sede operativa nell’ambito territoriale del Comune di Genova;
  • b) abbiano dato avvio, nell’anno 2018, ad una nuova attività nell’ambito territoriale del Comune di Genova, ovvero abbiano proceduto all’ampliamento di un’attività già avviata;
  • c) abbiano assunto personale, nell’anno 2018, con contratto a tempo indeterminato o con contratto a tempo determinato almeno annuale, in numero pari almeno a 5 unità e che tale personale risulti ancora assunto, con lo stesso o con diverso contratto di lavoro, purchè di durata pari o maggiore del precedente, al momento della richiesta nonché al momento dell’erogazione del contributo.

Ai fini della concessione del contributo, sono ammissibili i seguenti settori di intervento:

  • artigianato,
  • turismo,
  • fornitura di servizi destinati a tutela ambientale, alla fruizione di beni culturali, e al tempo libero,
  • fornitura di servizi in genere,
  • commercio al dettaglio,
  • somministrazione di alimenti e bevande al pubblico,
  • ambiente,
  • sport,
  • tempo libero.

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Consorzio; Impresa o Professionista; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Audiovisivo; Servizi; ICT; Trasporti; Energia; Cultura; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo

Il contributo massimo annuo erogabile potrà essere quantificato fino all’ammontare dell’importo totale dell’esborso, effettivamente sostenuto e documentato dalle società. Sono comunque escluse dall’importo totale ammesso a contributo le somme pagate a titolo di imposta, canone, tributo o tariffa e per le quali è ammessa la deduzione o la detrazione in sede di dichiarazione dei redditi.

Il contributo può essere concesso alla medesima società per un massimo di tre anni.

Tutti gli importi dei contributi concessi sono soggetti alla ritenuta d’acconto del 4% ai sensi dell’articolo 28 del D.P.R. n. 600/73.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Il bando per l’anno 2019 è in vigore dal 2 maggio 2019 fino alle ore 12.00 del 31 dicembre 2019.

La domanda, debitamente datata e sottoscritta dal legale rappresentante con la relativa documentazione richiesta, potrà essere consegnata a mano, o spedita tramite raccomandata A/R, all’Archivio Generale del Comune di Genova, piazza Dante n. 10 – 1 piano – 16121 GENOVA, o inviata alla casella PEC sviluppoeconomico.comge@postecert.it La dicitura da indicare per tutti i tipi di invio suindicati è la seguente: “BANDO PUBBLICO AGEVOLAZIONI FISCALI”.

DATA APERTURA
02/05/2019

DATA CHIUSURA
31/12/2019

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Hub S.p.A. non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Hub S.p.A — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi