Friuli Venezia Giulia: supporto a nuove realta’ imprenditoriali – Attivita’ 2.1.a POR FESR 2014-2020

AMBITO AGEVOLAZIONE
Regionale

STANZIAMENTO
€ 8.577.652

SOGGETTO GESTORE
Regione Friuli Venezia Giulia

 

DESCRIZIONE

Bando per il supporto alle nuove realtà imprenditoriali, in attuazione dell’Attività 2.1.a del Programma Operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) 2014-2020.

Il bando disciplina i criteri e le modalità di accesso a sovvenzioni a fondo perduto da parte di aspiranti imprenditori e nuove imprese (microimprese, piccole e medie imprese) che abbiano sviluppato un’idea progettuale con la definizione di un business plan, al fine di promuovere l’imprenditorialità, in particolare facilitando lo sfruttamento economico di nuove idee e promuovendo la creazione di nuove aziende, a valere sul Programma Operativo Regionale FESR 2014-2020 (di seguito POR), Asse II – Promuovere la competitività delle piccole e medie imprese, attuando l’Azione 2.1 Interventi di supporto alla nascita di nuove imprese sia attraverso incentivi diretti, sia attraverso l’offerta di servizi, sia attraverso interventi di micro-finanza, nell’ambito della Attività 2.1.a Supporto alle nuova realtà imprenditoriale.

Con il bando si intende agevolare la realizzazione di progetti di investimento sul territorio regionale finalizzati a promuovere il rafforzamento ed il rinnovamento del sistema produttivo, incentivando, attraverso l’erogazione di contributi finanziari, la creazione di nuove imprese da parte di imprenditori che abbiano sviluppato un’idea progettuale con la definizione di un business plan e supportando le stesse nella fase immediatamente successiva.

In particolare si intende:

  • a) Promuovere il rafforzamento ed il rinnovamento del sistema produttivo, incentivando, attraverso l’erogazione di contributi finanziari, la creazione di nuove imprese e supportando le stesse nella fase immediatamente successiva;
  • b) Finanziare investimenti iniziali di nuovi imprenditori che hanno sviluppato un’idea progettuale con la definizione di un business plan;
  • c) Supportare i costi legati all’avvio dell’attività imprenditoriale nonché gli investimenti materiali e immateriali necessari per l’attività di impresa nel primo periodo di attività;
  • d) Consentire, grazie ai contributi a fondo perduto erogati in regime di de minimis, di consolidare l’azienda nella sua fase di avvio, mitigando il possibile indebitamento.

Possono beneficiare dei contributi:

  • a) Aspiranti imprenditori,
  • b) Nuove imprese.

E’ ammissibile il finanziamento di un’unica idea progettuale per beneficiario.

La dotazione finanziaria del bando complessivamente è pari a euro 8.577.652,09.

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Impresa o Professionista; Privato; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa;

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Audiovisivo; Servizi; ICT; Trasporti; Energia; Agricoltura; Sanità; Cultura; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo

L’importo massimo del contributo a fondo perduto non deve essere superiore a euro 100.000.

L’importo complessivo degli aiuti “de minimis” concessi ad un’impresa unica, così come definita dall’articolo 2, comma 1, lettera l) non può superare 200.000 euro nell’arco di tre esercizi finanziari.

L’importo complessivo degli aiuti “de minimis” concessi ad un’impresa unica che opera nel settore del trasporto merci su strada per conto terzi, non può superare 100.000 euro nell’arco di tre esercizi finanziari.

Gli aiuti per la realizzazione dei progetti di investimento sono concessi nella forma di aiuto in regime di de minimis fino ad una misura massima corrispondente al 60 per cento della spesa ritenuta ammissibile.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

La domanda è predisposta e presentata solo ed esclusivamente per via telematica tramite il sistema FEG con modalità a sportello con chiusura intermedia.

La domanda potrà essere presentata dalle ore 10:00 del 19 aprile 2018 e fino alle ore 12:00 del 21 dicembre 2018 o comunque fino ad esaurimento delle risorse.

DATA APERTURA
19/04/2018

DATA CHIUSURA
21/12/2018

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Group srl non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Group S.r.l — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi