Friuli Venezia Giulia: programmi di pre-incubazione e incubazione d’impresa – POR FESR 2014-2020

AMBITO AGEVOLAZIONE
Regionale

STANZIAMENTO
€ 2.026.451

SOGGETTO GESTORE
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

 

DESCRIZIONE

Bando per la concessione di sovvenzioni per il finanziamento di programmi personalizzati di pre-incubazione e incubazione d’impresa, finalizzati alla realizzazione di progetti di creazione o di sviluppo di nuove imprese caratterizzati da una significativa valenza o da un rilevante connotato culturale e/o creativo, POR FESR 2014-2020.

Con decreto n. 4635 del 17 dicembre 2018, pubblicato sul Bur n. 52 del 27 dicembre 2018, sono state apportate modifiche al bando.

Possono beneficiare delle sovvenzioni concesse per il finanziamento di programmi personalizzati di preincubazione e incubazione d’impresa:

a) gli aspiranti imprenditori, come di seguito meglio precisati:

  • 1) persone fisiche, singolarmente ovvero raggruppate in Team di progetto,
  • 2) soggetti di diritto privato, diversi dalle persone fisiche, senza finalità di lucro, che si assumono l’impegno a costituire impresa nel territorio regionale;

b) le imprese culturali e creative, regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese o al REA (Repertorio Economico Amministrativo) presso la CCIAA competente per il territorio da meno di 36 mesi alla data del 23 marzo 2018. Con specifico riferimento ai liberi professionisti, il rispetto di anzidetto requisito è valutato in relazione alla data di comunicazione dell’Agenzia delle Entrate attestante l’avvenuto ricevimento della dichiarazione di inizio attività;

c) le imprese turistiche, regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese presso la CCIAA competente per il territorio da meno di 36 (trentasei) mesi alla data del 23 marzo 2018.

Con specifico riferimento ai liberi professionisti, il rispetto di anzidetto requisito è valutato in relazione alla data di comunicazione dell’Agenzia delle Entrate attestante l’avvenuto ricevimento della dichiarazione di inizio attività.

L’iniziativa progettuale deve avere ad oggetto la creazione o lo sviluppo di una nuova impresa, caratterizzata da una significativa valenza o da un rilevante connotato culturale e/o creativo,

Sono ammissibili i progetti a condizione che:

  • a) riscontrino il livello minimo di qualità progettuale, valutato dal Comitato tecnico;
  • b) abbiano una durata compresa tra un minimo di 12 ed un massimo di 18 mesi.

Ai fini della predisposizione del programma personalizzato di pre-incubazione e incubazione d’impresa finalizzato alla realizzazione del progetto, il candidato beneficiario:

  • a) sceglie fra i servizi specificati nel Catalogo di cui all’Allegato A) del bando (vedla documentazione specifica), che verranno realizzati dall’Incubatore certificato preposto, con il coordinamento tecnico operativo di AREA Science Park;
  • b) propone eventuali ulteriori servizi accessori, acquisiti da AREA Science Park a favore del Beneficiario, nel rispetto delle procedure ad evidenza pubblica.

Budget: 2.026.450,80 euro.

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Consorzio; Impresa o Professionista; Privato; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa;

SETTORE
Turismo; Audiovisivo; Cultura; Sociale – No Profit – Altro

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo

Gli aiuti per la realizzazione dei progetti ammessi a finanziamento sono concessi nella forma di una sovvenzione. La sovvenzione è concessa al Beneficiario, a titolo di rimborso del 100% dei costi ammissibili stimati in relazione alla realizzazione dell’Operazione.

La sovvenzione concessa a titolo di rimborso dei costi correlati alla realizzazione di ciascuna Operazione non può essere superiore ad euro 72.000.

Nel rispetto del limite di aiuto previsti:

  • a) i costi correlati ai servizi sono ricompresi tra un limite minimo di euro 20.000 ed un limite massimo di euro 32.000;
  • b) i costi correlati all’acquisizione degli eventuali ulteriori servizi accessori è definita in misura complementare ai costi di cui alla lettera a), fino all’occorrenza dell’importo complessivo della sovvenzione richiesta.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

La domanda è presentata dalle ore 10.00 del giorno 15 gennaio 2019 alle ore 16.00.00 del giorno 15 maggio 2019.

DATA APERTURA
15/01/2019

DATA CHIUSURA
15/05/2019

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Group srl non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Group S.r.l — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi