Emilia-Romagna: avvio e consolidamento di start up innovative nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 2012

AMBITO AGEVOLAZIONE
Regionale

STANZIAMENTO
€ 2.000.000

SOGGETTO GESTORE
Regione Emilia-Romagna

 

DESCRIZIONE

Bando per l’avvio e il consolidamento di start up innovative nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 20-29 maggio 2012.

Il bando promuove l’organizzazione e la messa in rete dei servizi, dei soggetti e delle infrastrutture che nei diversi territori sostengono i processi di creazione di nuove imprese, al fine di favorire la loro crescita, la formazione di reti, la visibilità verso potenziali imprese già consolidate quali possibili partner produttivi, commerciali o finanziari.

Le principali filiere produttive del territorio colpito sono le seguenti:

  • Biomedicale e altre industrie legate alla salute
  • Meccatronica e motoristica
  • Agroalimentare
  • Ceramica e costruzioni
  • ICT e produzioni multimediali
  • Moda.

E’ possibile la presentazione alternativa di 2 tipologie di progetti:

  • TIPOLOGIA A. Progetti per la realizzazione dei primi investimenti necessari all’avvio dell’impresa e alla messa sul mercato dei prodotti/servizi oggetto di precedente attività di ricerca;
  • TIPOLOGIA B. Progetti per la realizzazione di investimenti per l’espansione di start up già avviate, per quanto riguarda sedi produttive, logistiche e commerciali e l’aumento di dotazioni tecnologiche.

Possono presentare domanda esclusivamente singole micro o piccole imprese che dimostrano di operare per le filiere sopra indicate, e con l’unità locale che realizza il progetto localizzata in uno dei comuni dell’Emilia-Romagna colpiti dal sisma.

Risorse: € 2.000.000

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Impresa o Professionista; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa

SETTORE
Industria; Costruzioni; Audiovisivo; ICT; Trasporti; Energia; Agricoltura; Cultura; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo

L’agevolazione prevista consiste in un contributo in conto capitale, corrispondente al 60% della spesa ritenuta ammissibile. 

Il contributo concedibile non potrà, in ogni caso, superare gli importi di seguito indicati:

  • 100.000 € per la TIPOLOGIA A;
  • 200.000 € per la TIPOLOGIA B.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Le domande devono essere presentate dalle ore 10.00 del 15 aprile 2019 fino alle ore 17:00 del 16 settembre 2019 esclusivamente per via telematica, tramite l’applicativo SFINGE2020 le cui modalità di accesso e di utilizzo saranno rese disponibili sul portale regionale http://imprese.regione.emilia-romagna.it/.

DATA APERTURA
15/04/2019

DATA CHIUSURA
16/09/2019

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Hub S.p.A. non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Hub S.p.A — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi