CCIAA Cosenza: Premio Start up – Ali per le tue idee – I edizione

AMBITO AGEVOLAZIONE
Locale

STANZIAMENTO
€ 16.000

SOGGETTO GESTORE
CCIAA Cosenza

 

DESCRIZIONE

Prima edizione del premio Start Up – Ali per le tue idee, riservato a start up ed aspiranti imprenditori.

Con Avviso del 30 novembre 2018, sul sito della CCIAA di Cosenza si comunica che sono stati prorogati i termini di presentazione delle domande a valere sul bando in oggetto.

La Camera di Commercio di Cosenza con l’intento di promuovere la conoscenza e l’adozione di tecnologie 4.0 anche attraverso i nuovi servizi messi a punto dal suo Punto Impresa Digitale intende bandire un premio riservato a start up ed aspiranti imprenditori.

L’Ente, con l’obiettivo di sostenere le iniziative di autoimprenditorialità, metterà a disposizione delle imprese vincitrici l’erogazione di un finanziamento in denaro e l’accesso ad una serie di servizi gratuiti necessari per avviare con successo l’attività d’impresa, per rafforzare la propria capacità economica e di sopravvivenza dell’impresa e per usufruire della collaborazione di professionisti ed altre imprese.

Soggetti beneficiari

Possono presentare idee innovative:

  • aspiranti imprenditori/imprenditrici – gruppi informali di tre o più persone maggiorenni tutte in possesso di un titolo di studio almeno pari al diploma di maturità e almeno una residente nella provincia di Cosenza da almeno 3 anni;
  • Start-up innovative – tutte le società, in possesso dei requisiti previsti dall’art. 25 del D.L. n. 179/2012 con sede nella provincia di Cosenza.

Gli aspiranti imprenditori, vincitori dei premi, si impegnano ad iscrivere la loro impresa al Registro Imprese della Camera di Commercio di Cosenza prima che venga loro liquidato il premio. La CCIAA resterà a disposizione per informazioni sull’iter di avvio della nuova impresa, in particolare su scelta della forma giuridica, procedure burocratiche e amministrative per l’apertura della nuova impresa.

Ogni team può presentare una sola proposta. Ogni persona fisica può aderire ad una sola proposta.

La CCIAA metterà a disposizione dei partecipanti alla manifestazione di interesse una serie di servizi:

  • Servizio di prima assistenza e orientamento Reti d’Impresa;
  • Servizio di Prima Consulenza sulla Proprietà Intellettuale;
  • Servizio di Assistenza Specialistica individuale per Startup Innovative;
  • Servizi di orientamento alle tecnologie dell’impresa 4.0.

La competizione deve essere occasione anche per la creazione di una vera e propria community (Cam.Community) che abbia il suo riferimento anche fisico nella Camera di Commercio.

Idee ammissibili

Nello specifico le tecnologie di riferimento sono:

  • Internet of things (Computer, dispositivi, sensori e altri oggetti connessi tra di loro per ampliarne le funzionalità, migliorare i processi operativi, risparmiare tempo e aumentare l’efficienza);
  • Cloud (Gestione di elevate quantità di dati su sistemi aperti);
  • Soluzioni per la manifattura avanzata (Hardware e macchinari avanzanti interconnessi per lo sviluppo della fabbrica intelligente);
  • Big Data e Analytics (Rilevamento e analisi di elevate quantità di dati);
  • Manifattura additiva (Strumentazione e componenti di tecnologie adatte alla realizzazione di oggetti (parti componenti, semilavorati o prodotti finiti), realizzazione di oggetti (parti componenti, semilavorati o prodotti finiti) generando e sommando strati successivi di materiale);
  • Realtà aumentata e virtual reality (Strumentazioni, componenti, dispositivi e software per la fruizione di contenuti virtuali immersivi o aggiuntivi);
  • Simulazione (Tecnologie integrate ed intelligenti che permettono analisi predittive del comportamento di sistemi macchine e impianti);
  • Integrazione orizzontale e verticale (Sistemi intelligenti e connessi che permettano scambi di informazioni tra diverse aree di impresa e tra imprese della stessa filiera);
  • Cyber sicurezza e business continuity (Tecnologie per la protezione dei dati di impresa).

Una giuria qualificata selezionerà 8 imprese che accederanno ad un periodo di mentoring di un mese e ad una presentazione ad un pubblico di finanziatori. Le 8 idee selezionate godranno di una campagna di comunicazione volta a farle conoscere al più ampio pubblico possibile.

Alla fine del periodo di mentoring, la giuria decreterà due vincitori che, oltre al premio in denaro, accederanno ad un periodo di 6 mesi di incubazione all’interno della Camera di Commercio, nel quale potranno usufruire di una serie di servizi gratuiti.

Le risorse stanziate ammontano a 16.000 euro

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Impresa o Professionista; Privato; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa; piccola impresa; media impresa;

SETTORE
Servizi; ICT

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Contributo

Per tutti i partecipanti sono previsti servizi distinti per le varie fasi: un periodo di Mentoring, un premio in denaro e l’accesso a servizi di incubazione al fine di supportare l’inventiva e la dinamicità degli innovatori cosentini aiutandoli a tradurre le loro migliori idee in iniziative imprenditoriali di successo. 

I vincitori avranno diritto all’erogazione di un contributo a fondo perduto a copertura del 50% delle spese ammissibili e fino all’importo massimo di € 5.000 (al lordo della ritenuta d’acconto).

La giuria si riserva di selezionare un’altra idea che otterrà una menzione speciale.

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Ciascun partecipante potrà presentare la propria idea attraverso apposito modulo a partire dalle ore 12.00 del giorno di pubblicazione e fino alle ore 12.00 del 30° giorno successivo, ossia dal 3 novembre 2018 al 3 dicembre 2018. 

______________

Con Avviso del 30 novembre 2018, sul sito della CCIAA di Cosenza si comunica che sono stati prorogati i termini di presentazione delle domande a valere sul bando in oggetto al 31 gennaio 2019. 

DATA APERTURA
03/11/2018

DATA CHIUSURA
31/01/2019

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Group srl non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Group S.r.l — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi