Campobasso: fondo di garanzia per le microimprese

AMBITO AGEVOLAZIONE
Locale

STANZIAMENTO
€ 650.000

SOGGETTO GESTORE
Provincia Campobasso – Camera di Commercio Campobasso

 

DESCRIZIONE

Fondo di garanzia finalizzato a sostenere il credito per favorire la nascita e il consolidamento dell’imprenditorialità locale, giovanile e l’occupazione.

Il Fondo di Garanzia, istituito dalla Provincia di Campobasso e dalla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Campobasso, mira a favorire lo sviluppo della microimprenditorialità, l’autoimpiego e l’innovazione appositamente innovando i processi produttivi e rivitalizzando l’imprenditorialità del territorio.

Possono richiedere la garanzia diretta:

  • le microimprese di nuova costituzione (da costituirsi/iscriversi al Registro imprese entro 180 giorni dalla data di presentazione delle domanda di accesso al Fondo);
  • microimprese già costituite, iscritte nel Registro delle Imprese, istituito presso la Camera di Commercio di Campobasso.

Possono richiedere la controgaranzia i Confidi, con sportello sul territorio della provincia di Campobasso, che con atto formale manifestino la volontà di accettazione delle condizioni di accesso al Fondo e del regolamento del Fondo, che siano in possesso dei requisiti stabiliti dalla riforma dei Confidi disciplinata con l’art. 13 del D.L. 30 settembre 2003, n. 269, convertito dalla legge 24 novembre 2003, n. 326 e che versino al fondo il 20% della controgaranzia richiesta.

Le imprese beneficiarie dovranno avere sede legale ed operativa nella provincia di Campobasso.

Possono essere costituite sotto qualsiasi forma societaria o essere ditte individuali e beneficeranno delle agevolazioni previste a condizione che rientrino nei limiti della micro impresa come definita dalla Raccomandazione della Commissione Europea 2003/361/Ce del 6.05.2003.

Le imprese potranno accedere al beneficio una sola volta in un anno.

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Consorzio; Impresa o Professionista; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI
micro impresa

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Audiovisivo; Servizi; ICT; Trasporti; Energia; Agricoltura; Sanità; Cultura; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Garanzia

Sono ammissibili alla garanzia diretta e alla controgaranzia i finanziamenti che prevedano la restituzione del capitale in un periodo compreso tra 18 e 60 mesi.

Tutte le operazioni di finanziamento dovranno riferirsi a progetti relativi alla nascita e allo sviluppo di imprese, connotati da carattere innovativo.

Essi potranno essere relativi a:

  • investimenti riguardanti le innovazioni tecnologiche;
  • acquisto di macchinari, attrezzature, impianti specifici, automezzi, arredi e mobili destinati all’attività dell’impresa;
  • acquisto, ristrutturazione ed ampliamento dei locali destinati all’attività;
  • acquisto di scorte;
  • ristrutturazione del debito verso terzi (banche e fornitori).

Saranno riconosciute anche le spese effettuate non oltre i 12 mesi antecedenti alla data di presentazione della domanda.

La garanzia concessa sarà pari all’80% del totale degli investimenti e comunque non superiore ad euro 30.000.

In via eccezionale, nel caso di progetti ritenuti particolarmente innovativi e di interesse strategico per il territorio, il limite di euro 30.000 è elevato ad euro 40.000.

Il giudizio relativo all’innovatività e all’interesse strategico, adeguatamente motivato, sarà espresso insindacabilmente dal Comitato Interistituzionale.

Il costo della garanzia/controgaranzia è stabilito in una commissione una tantum nella misura dell’1% della garanzia accordata.

Opere Murarie; Impianti e Macchinari; Software

Investimento minimo

€ 0

Investimento massimo

€ 0

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Per accedere al Fondo i soggetti interessati dovranno presentare domanda sulla modulistica apposita (vedla documentazione specifica) al seguente indirizzo:

Camera di Commercio Industria e Artigianato di Campobasso
P.zza delle Vittorio, 1 – 86100 Campobasso

Le domande saranno valutate con la procedura a sportello ed ammesse nei limiti delle risorse disponibili.

Ai fini dell’ordine di esame delle domande farà fede il timbro postale di partenza della domanda o la ricevuta di avvenuta consegna nel caso di spedizione a mezzo corriere o consegna a mano.

Qualora più domande risultassero presentate lo stesso giorno, l’ordine della graduatoria verrà predisposto tenendo conto del numero di protocollo assegnato al momento della ricezione della domanda.

DATA APERTURA

DATA CHIUSURA

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Group srl non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Group S.r.l — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi