Basilicata: Fondo Microcredito PO FSE 2014-2020

AMBITO AGEVOLAZIONE
Regionale

STANZIAMENTO
€ 20.000.000

SOGGETTO GESTORE
Regione Basilicata – Sviluppo Basilicata

 

DESCRIZIONE

Avvisi pubblici a valere sullo strumento finanziario denominato Fondo Microcredito FSE 2014/2020, gestito da Sviluppo Basilicata. 

Sul BUR n. 26 del 1° agosto 2019 sono stati pubblicati gli avvisi pubblici in oggetto. 

Nell’ambito del PO FSE Basilicata 2014-2020 è stato creato il Fondo Microcredito a valere sui seguenti Assi, e rispettivi obiettivi specifici:

  • Asse 1 – Creare e mantenere l’occupazione – MICROCREDITO A (€ 10 milioni)
    – Obiettivo specifico 8.1 – Aumentare l’occupazione dei giovani;
    – Obiettivo specifico 8.5 – Favorire l’inserimento lavorativo e l’occupazione dei disoccupati di lunga durata e dei soggetti con maggiore difficoltà di inserimento lavorativo, nonchè il sostegno delle persone a rischio di disoccupazione di lunga durata.
  • Asse 2 – Rafforzare ed innovare l’inclusione attiva nelle società – MICROCREDITO B (€ 10 milioni)
    – Obiettivo specifico 9.1 – Riduzione della povertà, dell’esclusione sociale e promozione dell’innovazione sociale;
    – Obiettivo specifico 9.7 – Rafforzamento dell’economia sociale. 

Soggetti beneficiari:

  • MICROCREDITO A – al fine di creare attività di lavoro autonomo o attività d’impresa, ivi compreso il trasferimento d’azienda (ricambio generazionale)
    A1 – Disoccupati, compresi i disoccupati di lunga durata con una età maggiore o uguale ai 35 anni compiuti;
    A2 – Giovani disoccupati, compresi i disoccupati di lunga durata di età compresa tra i 18 e i 35 anni non compiutI.

Possono presentare domanda di finanziamento i soggetti che intendano candidare una iniziativa imprenditoriale, in una delle forme di seguito indicate:

  • Lavoratore Autonomo;
  • Società di persone;
  • Società cooperativa;
  • Società a responsabilità limitata;
  • Società a responsabilità limitata semplificata ai sensi dell’art. 2463-bis codice civile
  • MICROCREDITO B – al fine di rafforzare l’economia sociale
    Imprese sociali e Enti del Terzo Settore, per programmi di investimento diretti a consolidare l’attività esistente;
    Persone fisiche, singole o in gruppo, per iniziative dirette a creare imprese sociali o Enti del Terzo Settore.

Possono presentare domanda di finanziamento i soggetti che svolgono o intendano svolgere attività economica nella forma di impresa sociale ai sensi dell’art. 1 del D.lgs. 112/2017 o di Ente del Terzo Settore ai sensi dell’art. 4 del D.lgs. 117/2017, costituita o da costituirsi, in una delle forme di seguito indicate:

  • Società di persone;
  • Società cooperative;
  • Società a responsabilità limitata;
  • Società a responsabilità limitata semplificata ai sensi dell’art. 2463-bis codice civile;
  • Associazioni;
  • Fondazioni.

Sono finanziabili le iniziative da realizzare in Basilicata finalizzate alla creazione di un’attività economica operante nel Terzo Settore oppure al consolidamento di un’attività economica già esistente operante nel Terzo Settore.

Possono accedere al finanziamento Microcredito tutti i soggetti menzionati per attività operanti in tutti i settori economici, ad eccezione dei seguenti:

  • Settore della pesca e dell’acquacoltura;
  • Settore della produzione primaria di prodotti agricoli;
  • Settore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli;
  • Settore del trasporto di merci su strada da parte di imprese che effettuano trasporto di merci su strada per conto terzi limitatamente agli aiuti destinati all’acquisto di veicoli;
  • Settore carboniero.

La dotazione finanziaria complessiva ammonta a 20 milioni di euro

 

BENEFICIARI E FINALITA’

BENEFICIARI
Associazione; Onlus; Fondazione; Privato; Cooperativa

DIMENSIONE BENEFICIARI

SETTORE
Industria; Turismo; Commercio; Costruzioni; Audiovisivo; Servizi; ICT; Trasporti; Energia; Sanità; Cultura; Sociale – No Profit – Altro; Farmaceutico; Alimentare

 

INCENTIVI E SPESE

TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE
Finanziamento

Il Fondo è ripartito in due sezioni:

  • Microcredito A – diretto a sostenere l’erogazione del prestito finalizzato alla creazione di imprese e di attività di lavoro autonomo da parte di soggetti che hanno difficoltà di accedere ai canali tradizionali del credito – 10 milioni di euro;
  • Microcredito B – diretto a sostenere l’erogazione del prestito finalizzato al rafforzamento dell’economia sociale – 10 milioni di euro

Le agevolazioni da erogare mediante il Fondo si sostanziano in prestiti rimborsabili a tasso zero.

Le richieste di finanziamento potranno avere una dimensione finanziaria compresa tra l’importo minimo di 5.000 euro e massimo di 25.000 euro

Investimento minimo

€ 5.000

Investimento massimo

€ 25.000

 

TEMPISTICA INVESTIMENTO

La domanda potrà essere compilata e inviata a partire dalle ore 8.00 del 16 settembre 2019 e fino alle ore 17.00 del 30 giugno 2023.

DATA APERTURA
16/09/2019

DATA CHIUSURA
30/06/2023

 

Clausola di esclusione di responsabilità
Warrant Hub S.p.A. non assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il contenuto della scheda e ricorda che fanno fede unicamente i testi della legislazione pubblicati nelle edizioni cartacee della Gazzetta Ufficiale e/o Bollettini Ufficiali Regionali e/o qualsiasi altra pubblicazione ufficiale. Warrant Hub S.p.A — Corso Mazzini,11 – 42015 Correggio (RE) Italia – Tel. 0522 7337 – Fax. 0522 692586

Categories

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie e alla conservazione sul tuo dispositivo. Leggi l'Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi